zanzara

La cura della nostra salute passa anche dal difendersi dalle zanzare

Non è cattiveria ne violenza contro gli esseri non umani, ma le zanzare sono insetti che possono davvero essere pericolose per gli esseri umani. Esse sono vettore di diversi tipi di patologie anche gravi come la malaria. La nostra salute dipende anche da come ci difendiamo da questi insetti quindi il livello di attenzione è da tenere sempre alto, non solamente quando si fanno viaggi in luoghi tropicali o quando ci si reca in zone particolarmente umide.

Malattie portate dalle zanzare

Nonostante esistano in natura più di 3000 specie di zanzare, solamente 3 di queste causano la diffusione di malattie. Le malattie trasmesse dalle zanzare sono le più svariate, alcune più altre meno gravi. Nel 2015 è comparso anche in Italia qualche caso di virus Zika a cui è stato imputata la nascita di bambini con microcefalia. Un’altra malattia virale trasmessa dalle zanzare è la chikungunya: questa patologia causa febbre alta acuta ed è stata riscontrata la prima volta nel 1952 in Tanzania ma una decina di casi si sono registrati anche in Emilia Romagna nel 2007.

Le malattie vengono trasmette dall’insetto in diversi modi. Per esempio per quanto riguarda la trasmissione della malaria, la patologia più comune tra quelle gravi di cui la zanzara è un vettore, i parassiti  si incestano nello stomaco della zanzara femmina che diventa in grado di trasmetterli tramite puntura. Nel caso, invece, di dengue, chikungunya, febbre gialla e encefalite, la zanzara assume il parassita direttamente da un soggetto infetto, questo si diffonde in tutto il corpo dell’insetto e arriva anche a contaminare la saliva che poi provvederà ad infettare un altro soggetto tramite la puntura di zanzara.

Come proteggersi dalle zanzare e dalle patologie da esse trasportate

In Italia i casi riscontrati di queste patologie sono davvero pochi ma nonostante le basse percuntuali è necessario proteggersi in ogni modo. Esistono diversi modi per farlo. Oltre le classiche zanzieriere da applicare alle finestre, sarebbe opportuno realizzare delle vere e proprie opere di disinfestazione, meglio se nei mesi primaverili, per uccidere le larve delle zanzare e impedire che crescano e diventino pericolose per l’essere umano.

I meccanismi di difesa contro le zanzare che si possono mettere in pratica comprendono l’installazione di zanzariere alle finestre, impianti di nebulizzazione di prodotti che annientano le colonie di insetti oppure, meno invasivo e meno dannoso, possono depositare nell’aria un prodotto che allontana le zanzare evitando che queste ritornino nello stesso luogo.

Come installare i sistemi antizanzare

Che scegliate il classico metodo con le zanzariere oppure quello con la nebulizzazione o la disifenstazione o anche un misto di diverse tecniche di allontanamento del fastidioso insetto, dovrete rivolgervi ad una ditta esperta con profesisonisti del settore.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *